Tonico 70 da Salerno vince il 3° Contest RAP di Identità Virali Festival con il brano “Gent Antic”:

28 e 29 SETTEMBRE 2013 – Il PalaTeatro Rione Schiavo Battipaglia (SA), ha ospitato per la prima volta il Festival “Identità Virali”, una rassegna di musica, arte e sport, ideata da Elementi Creativi e realizzata in collaborazione con Associazione Ciclolonga, Radio Castelluccio, il circolo di Legambiente Vento in faccia Battipaglia-Bellizzi, Different Lab, Sud TV, e con il supporto di Graffitishop.it, ORO’ Battipaglia, Cucina Settantuno, Citroen Cantalupo, Romeo Noleggi, Bar Capri e Parallel Skateshop.

Le parole chiave sono state: divertimento, musica, sport e arte, un mix creativo ed eterogeneo che nelle edizioni precedenti ha riscosso un grande successo e numerose partecipazioni provenienti da tutta la penisola.

Location dell’evento è stata lo splendido PalaTeatro sito nel Rione Schiavo a Battipaglia, uno dei palazzetti più grandi del centro/sud Italia, già teatro di molteplici eventi sportivi e culturali.

Quest’anno, spiegano gli organizzatori, l’obiettivo è stato quello di riportare a Battipaglia ancora una volta, una ventata di innovazione, dando voce e spazio a tutte le culture giovanili che utilizzano l’arte, la musica e lo sport come strumenti per comunicare uno stato d’animo allegro e positivo.

Graffiti, Rap, breakdance, skateboarding e street basket sono le discipline che faranno da collante a tutta la manifestazione.

Il Festival ha avuto inizio alle ore 9:00 del mattino di sabato 28 settembre, con l’esibizione degli artisti di graffiti intervenuti a più mani sulla parete della torre del PalaTeatro alta ben 12 m.

Un vero e proprio evento artistico e mediatico inteso anche e soprattutto come intervento di riqualificazione urbana. Durante i pomeriggi delle due giornate si sono svolte gare canore, mostre ed esibizioni artistiche. Alle ore 20:00, hanno avuto inizio i concerti e sono stati annunciati i vincitori delle competizioni canore.

Il palco di Identità Virali, che nelle passate edizioni ha ospitato artisti del calibro di Dj Gruff, Clementino, Sawerio, Bioshi, Beat Inc, Skarraphone, Rocco Hunt e tanti altri, quest’anno, ha ospitato due dei gruppi più affermati della scena musicale HipHop italiana:  Moda Loda Broda e Ganja Farm, che rispettivamente hanno chiuso le due serate del 28 e del 29. L’apertura delle due serate musicali è stata invece affidata ai gruppi musicali emergenti del territorio: Menti Infette, Internos, TRC, Aserto, Soundblasta e Dj Pio, Signor D e Comma ONE.

Identità Virali Festival 3, è la conferma di quanto realizzato nelle passate edizioni, le quali hanno coinvolto un totale di 3000 ragazzi giunti da tutta la penisola. Un esperimento ben riuscito che è giunto alla sua terza tappa; un ottimo esempio di come una manifestazione possa funzionare da collante sociale riuscendo a promuovere con divertimento, lo scambio di opinioni diverse, costruendo rapporti “identitari” che si propagano e si contaminano tra loro “viralmente”.

Ascolta lo spot realizzato da Radio Castelluccio per la terza edizione di Identità Virali Festival:

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l'ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

 

locandine-identita-virali-1